Chi può mordere la notte a letto tranne le cimici

Luglio 2019

Video: PJ Masks Super Pigiamini - Chi è sgarbato non viene ascoltato - Dall'episodio 06 (Luglio 2019).

Anonim

Pulci, loro uova e larve

Morsi di pulci

pidocchi

Morsi di pidocchi

Punture di zanzara

Morsi di scarafaggi

Avendo scoperto dopo un sogno su un corpo tracce di morsi, sarebbe desiderabile trovare il colpevole e punirlo. I rappresentanti più terribili degli insetti succhiasangue sono le cimici dei letti. Sembrerebbe che la zanzara sia la stessa sanguisuga, ma non causa panico paura e disgusto, come un insetto. Se potessimo determinare sulle orme dei morsi che l'istigatore del prurito non è un piccolo parassita strisciante, allora possiamo respirare con un certo sollievo, perché è molto più facile trovare e neutralizzare altre sanguisughe. Un elenco di quelli che possono mordere la notte a letto tranne le cimici sono limitati a pochi insetti.

Chi morde di notte

Il sangue umano si adatta a pulci, zanzare, zanzare e pidocchi, questi ultimi preferiscono vivere sul corpo della loro vittima, a differenza di tutti quelli elencati. Le tracce lasciate dopo la festa dei parassiti differiscono l'una dall'altra e le foto dei morsi presentati di seguito aiuteranno a riconoscere il vero colpevole del sonno notturno.

Pulci - parassiti senza pretese

Pulci, loro uova e larve

Gatto, cantina, terra, cane: tutti questi tipi di pulci si sistemano volentieri negli appartamenti e nelle case delle persone. Sebbene preferiscano il sangue degli animali, gli esseri umani non sono estranei a loro. E se qualcuno morde la notte a letto, sono i primi della lista a dover essere accusati di invadere il loro stesso sangue.

Le pulci differiscono in piccole dimensioni e salti eccellenti. Catturare un insetto marrone, il cui corpo è densamente coperto di setole, è quasi impossibile. Ben informati sulla loro invulnerabilità, le pulci mordono una persona in qualsiasi momento della giornata. Il picco della loro attività è durante il giorno, ma se la popolazione è grande e non ci sono abbastanza fonti di cibo, gli individui affamati possono andare a caccia di notte.

Mordono le pulci senza introdurre un'anestesia nel sito di puntura. Per questo motivo, i loro morsi sono molto dolorosi e si sentono subito. Con la saliva, l'insetto introduce un enzima che impedisce la coagulazione del sangue. La struttura proteica della sostanza provoca la comparsa di reazioni allergiche. Al sito del morso delle pulci appare una vescica rossa, a volte coperta da una crosta purulenta.

Alla nota!

Come insetti, le pulci mordono più volte e si lasciano dietro una catena di diverse punture. A differenza del bug della traccia lineare, i loro morsi non sono in una riga, ma caotici (vedi foto).

Morsi di pulci

Le pulci trasportano una serie di malattie pericolose e uova di elminti, quindi, quando rilevano i parassiti che saltano in casa, le misure per la distruzione degli insetti devono essere prese immediatamente e deve essere selezionato il rimedio necessario. Per assicurarsi che le pulci nell'appartamento, si dovrebbe mettere un foglio bianco sul letto o sul pavimento e guardarlo per alcuni minuti. Se la tela appare periodicamente e rapidamente scompare punti oscuri, non c'è dubbio che questa pulce non può essere.

richiamo

Iniziato a notare che qualcuno morde durante la notte. I posti dei morsi erano insopportabilmente graffiati. Ho guardato il sito di foto di bug di insetti. Sul mio corpo si trovavano diversamente, quindi questi insetti erano esclusi dalla lista degli imputati. Una notte ho lasciato un bicchiere d'acqua vicino al letto e al mattino ho trovato diversi individui annegati. Revisionato attentamente, confrontato con la foto ed è giunto alla conclusione che si tratta di pulci. Probabilmente si è trasferito dal seminterrato. Il problema è stato risolto con una lattina di Dichlorvos.

Karina, Belgorod

Pidocchi - i parassiti giusti

pidocchi

A letto, oltre alle cimici, possono anche mordere i pidocchi. Per distinguerli dagli altri succhiasangue è abbastanza facile nel luogo della loro localizzazione. I pidocchi vivono nell'attaccatura dei capelli. Creano i loro insediamenti nei capelli sulle loro teste, i carpelli pubici possono essere sotto le ascelle, in luoghi intimi, sull'attaccatura dei capelli dell'addome, dove si nutrono e si riproducono. Tracce di morsi di pidocchi, rispettivamente, si trovano anche direttamente in habitat.

Interessante!

Durante il Medioevo in Europa, il lavaggio non era considerato un segno speciale di santità, ei pidocchi venivano chiamati "le perle di Dio". Tra la popolazione, trovare i capelli di ciascuno era segno di una forte amicizia.

Il morso dei pidocchi non è doloroso come le altre sanguisughe, ma quando sono cresciuti in grandi quantità, i loro morsi e movimenti causano un forte prurito. Ignorare la presenza di parassiti non è necessario non solo per ragioni estetiche, ma anche per la loro nocività. Attraverso piccole ferite l'infezione può penetrare.

Morsi di pidocchi

richiamo

La mia ragazza cominciò a lamentarsi delle punture notturne, ma non c'erano tracce evidenti. Abbiamo iniziato a giocarci sopra, dicono, mordendo insetti invisibili. Dopo essere andata dal barbiere, tornò in lacrime. Si è scoperto che aveva la pediculosi. Da dove vengono i pidocchi? Non è chiaro. La ragazza era sempre molto pulita e l'aspetto di questi insetti vergognosi non corrisponde al suo modo di vivere.

Victoria, Mosca

Occasionalmente ci sono i pidocchi di lino. Questi parassiti vivono in vestiti, biancheria da letto. A volte sono confusi con bug di abbigliamento. Chiunque può portarne un paio in casa - basta visitare o passare la notte in una stanza infetta. Insetti di piccole dimensioni, di colore grigio-marrone. A differenza delle punture di testa, aprono le aree del corpo. Nei capelli, i loro morsi non vengono rilevati. I pidocchi di lino rappresentano un grave pericolo per gli esseri umani, dal momento che sono portatori di tifo.

I parassiti si moltiplicano rapidamente e rapidamente. Basta entrare nella casa di una femmina fertilizzata e in condizioni favorevoli tra un mese ci sarà un'intera colonia. Le uova sono molto piccole e notarle a occhio nudo sul letto o vestiti è quasi impossibile. Per la distruzione dei parassiti e la loro deposizione delle uova, tutte le lettiere devono essere esposte a temperature alte o basse:

  • uscire in strada quando il termometro è inferiore a meno 10 ° C;
  • lavare in acqua calda;
  • ferro o generatore di vapore.

Zanzare - disturbatori della tranquillità notturna

Punture di zanzara

Le zanzare sono i candidati più innocui per il ruolo dei colpevoli, che mordono la notte a letto. A differenza dei bug silenziosi, la loro presenza è accompagnata da uno squittio importunato. Si sentono benissimo nell'ambiente naturale e negli appartamenti e nelle case urbane. E se da altri insetti succhiasangue si può nascondere in altre stanze non infette, le zanzare non possono nascondersi da nessuna parte.

Il sangue è bevuto da individui di sesso femminile, la nutrizione è necessaria per la riproduzione della prole. Morso per tutte le aree aperte del corpo. Al sito del morso c'è un grande blister e forte prurito. A differenza delle tracce di pulci e cimici, i siti di puntura si trovano casualmente senza alcun accenno di catena o traccia.

Scarafaggi onnivori

Per quanto strano possa sembrare, non solo gli insetti e altri succhiasangue, ma anche i Prusaks, possono mordere la notte. I casi in cui gli scarafaggi hanno rosicchiato le ciglia nei neonati, la pelle vicino alle labbra e alle unghie è stata provata e registrata. Stimolare un insetto a mangiare carne può essere una carenza di risorse alimentari e di umidità, causata da una sovrabbondanza di individui nella colonia.

Morsi di scarafaggi

Morsi di scarafaggi - un fenomeno abbastanza raro. Molto più spesso cadono nell'orecchio di una persona, da cui non possono fuggire in modo indipendente. Se si verifica una situazione del genere, è necessario contattare immediatamente un medico che, attraverso una siringa speciale e altre apparecchiature mediche, lavi la persona insolente con acqua e rimuoverla dall'organo acustico.